Boxer
Aderisci al progetto "DOGS AREN'T CHILDREN" Per avere meno bambini che vivono da cani!
DOGS AREN’T CHILDREN - Meno cani che vivono come bambini e meno bambini che vivono da cani! -   Il progetto “Dogs aren’t children” ha lo scopo di sensibilizzare i proprietari dei cani a non considerarli dei bambini, poiché i cani sono animali e non esseri umani.   Se ... CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO »
Aderisci al progetto "DOGS AREN'T CHILDREN" Per avere meno bambini che vivono da cani!
RAZZE CANINE
Boxer
Il Deutscher Boxer è il nome di una razza canina appartenente alla famiglia dei Molossoidi.
 
Affonda le sue radici in Germania: attorno al 1870 un gruppo di cinofili di Monaco di Baviera crearono il loro cane ideale tentando l'incrocio tra il Bullenbeisser e l'Old English bulldog, i risultati di questi incroci vennero battezzati “Boxer”, a causa della loro forza ed agilità. Ci fu in seguito molte selezioni per fissare bene i caratteri della nuova razza ed eliminare i soggetti con il mantello molto chiaro. Questa grande selezione permise di mandare avanti soggetti più snelli e con una maggiore agilità. Fu così che a Monaco di Baviera venne fondato il primo “Boxer club”. Nei decenni successivi la razza prese subito un rapido sviluppo e una rapida diffusione in moltissimi paesi europei.
 
IL Boxer è un cane di media taglia, con un tronco costruito nel quadrato, definito da alcune linee delimitanti ben precise. La testa ha un aspetto molto importante e il muso deve presentarsi largo e potente. Il tartufo è voluminoso e sempre di colore nero. Il pelo è di uguale lunghezza in tutto il corpo; molto corto, liscio, fitto e lucente. La lunga selezione ha fatto si che i colori dominanti della razza fosser il tigrato e fulvo (dal fulvo scuro al giallo).