Dicembre 2018 a TORINO: Corso Base e Stage di Educazione alla Cinofilia Naturale. Ti Aspetto!!
Sabato 1 e Domenica 2 Dicembre 2018   Corso Base e 6° STAGE di 2 giorni di Educazione alla CINOFILIA NATURALE Organizzato presso il Golf Club - Royal Park "I Roveri" Rotta Cerbiatta 24 - Fiano (TO) dall’ Istituto di Cinofilia Naturale FICG con la possibilità d... CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO »
<span style="font-family: arial, helvetica, sans-serif; color: #000000; font-size: 10pt">Dicembre 2018 a TORINO: Corso Base e Stage di Educazione alla Cinofilia Naturale. Ti Aspetto!!</span>
RAZZE CANINE
Border Terrier
Il Border Terrier è una razza di cane originaria di Borde, situata a nord dell’Inghilterra e confini con la Scozia, da cui prende il suo nome “Border”, dove venivano selezionati per la caccia alle lontre, ai tassi, alle volpi ed ai piccoli roditori.
 
Su questi Terrier non veniva attuata nessuna ricerca estetica ma ha mantenuto le sembianze di un piccolo terrier da lavoro. E’ tra i più piccoli del raggruppamento dei terriers. Verso la fine del diciannovesimo secolo, questa razza veniva già accuratamente selezionata, nel Cumberland, per la caccia sotterranea. C’è chi sostiene la teoria che il Border sia il prodotto dell’incrocio di un “Bedlington terrier” e di un “Dandie Dinmont”. Questa razza fu dimenticata dagli inglesi per molti anni. E’ stato solo negli ultimi decenni che si è riscoperta e rivalutata. Egli è abbastanza diffuso in Gran Bretagna e in alcune località europee.
 
Il cane è di piccola taglia classificato come molosso-lupoide. Il suo corpo è tonico e forte e la sua costruzione è impeccabile e molto resistente
Il tronco si presenta profondo, stretto e piuttosto lungo, le costole sono ben piazzate indietro ma non eccessivamente cerchiate.
Il cranio è moderatamente largo e il muso corto e robusto.
Il tartufo è abbastanza largo e sempre di colore nero.
Le orecchie sono piccole e a forma di “V”, sono di uno spessore moderato e cadenti ai lati delle guance.
La coda è moderatamente corta e abbastanza grossa alla radice, piazzata alta e portata gaiamente, non è mai ricurva sulla schiena.
Il pelo è duro e compatto con un fitto sottopelo.