Dicembre 2018 a TORINO: Corso Base e Stage di Educazione alla Cinofilia Naturale. Ti Aspetto!!
Sabato 1 e Domenica 2 Dicembre 2018   Corso Base e 6° STAGE di 2 giorni di Educazione alla CINOFILIA NATURALE Organizzato presso il Golf Club - Royal Park "I Roveri" Rotta Cerbiatta 24 - Fiano (TO) dall’ Istituto di Cinofilia Naturale FICG con la possibilità d... CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO »
<span style="font-family: arial, helvetica, sans-serif; color: #000000; font-size: 10pt">Dicembre 2018 a TORINO: Corso Base e Stage di Educazione alla Cinofilia Naturale. Ti Aspetto!!</span>
NEWS
 

E' nato il portale CINOFILIANATURALE.IT dedicato a chi ama veramente i suoi cani!

Le persone che oggi sostengono di amare gli animali sono sempre di più, anzi, direi che hanno ormai superato di gran lunga quelle che amano gli uomini…!
Se i genitori portano il proprio bimbo di 2 anni al parco, è molto difficile che qualcuno si fermi per dargli una carezza o si complimenti con la mamma per quanto sia bello, se invece un padrone conduce al guinzaglio un cucciolo di pochi mesi, è un continuo fermarsi di gente che lo vuole accarezzare offrendogli parole dolci, sorrisi e complimenti, ….c’è chi riesce addirittura a commuoversi!

Vinci Tu Sui Problemi della Tua Vita!
Per restare sempre in forma a qualsiasi età
 
Si tratta di un fenomeno un po’ strano, nato solo qualche decina di anni fa e che forse meriterebbe di essere studiato a fondo. Qualcuno sostiene che sia la conseguenza di una “maggiore civiltà” raggiunta dall’uomo, anche se poi, nella vita di tutti i giorni, risulta sempre più facile essere vittime di emarginazione sociale se non la si pensa come la massa, subire violenze per strada o l’intrusione di delinquenti che si impossessano dei nostri beni compresa la tranquillità. Stranamente, invece, per gli animali da “forchetta” l’amore dell’uomo si limita solo al loro sapore, in base a come vengono cucinati e serviti a tavola, mentre della loro vita interamente trascorsa negli allevamenti intensivi, dalla nascita fino al giorno del sacrificio, interessa ben poco a tutti e non sono sicuramente i giornali o la televisione a rendere pubblici i particolari più aberranti.
 
Amare i cani è sicuramente una cosa lodevole che migliora lo spirito degli esseri umani, gli psicologi sostengono addirittura che possa rivelarsi terapeutico per chi soffre di patologie mentali, certo è che intorno al mondo del cane cosiddetto “da compagnia” è ormai stato creato un impero commerciale senza confini.
 
Se però riflettiamo un attimo con calma, cosa significa amare il proprio cane?
Ricoprirlo di oggetti inutili e attenzioni superflue o permettergli di vivere un’esistenza secondo i suoi istinti di animale?
 
Oggi, per molti il cane rappresenta quel figlio mai avuto o il compagno di vita non trovato diversamente (nessuno come un cane sa accettare qualsiasi nostro difetto senza mai lamentarsi…) e quindi crea un terreno molto fertile a chi intende speculare facendo leva sui sentimenti del suo padrone.
Nello stesso modo di in cui si è ormai riusciti a traviare il concetto di benessere dell’uomo, sostituendolo con quello perverso del “benavere” (…poco importa chi sei dentro, l’importante é di come ti presenti e cosa possiedi), si sta procedendo con quello degli animali domestici.
 
Nella nostra società è considerato un amante dei cani chi si reca ogni settimana dal veterinario per una visita di controllo, chi lo vaccina contro tutte le malattie possibili e immaginabili e si dichiara disponibile a spendere qualsiasi cifra per la sua salute fisica. C'è chi si vanta di alimentarlo coi mangimi più reclamizzati in televisione, di lavarlo e profumarlo come fosse un figlio. La stragrande maggioranza dei proprietari concepisce il concetto di amore per il cane sfoggiando sfarzosi collari o pettorine, acquistando comode brandine con piumini colorati, ciotole sterilizzate, pannolini per la pipì, passeggini per “rimorchiarlo” quando è stanco e altro ancora. Molti chiamano i loro cani “tesoro”, “amore”, si angosciano se il “piccolo” non mangia per un giorno o beve troppo, se non fa bene la “cacca” e solo al pensiero di farlo vivere come l’animale di un tempo, esclamano inorriditi: “Poverino! Che pena!”.
 
In teoria, sembrerebbe un mondo fatto di persone meravigliose e colme d’amore, tanto da poterne regalare smisuratamente anche ai cani!
 
La messa in scena è perfetta e, a prima vista, non fa una grinza.
Se poi invece si va a “raschiare” la prima patina superficiale fatta di tanta ipocrisia, si scopre quanto “marciume” esista all’interno di questo “meraviglioso” mondo cinofilo: a detta di molti, oggi il nostro cane vivrebbe al fianco dell’uomo come fosse in paradiso, mentre in realtà non ha mai subito così tanti disagi.
 
Ma come immaginate che se la passino psicologicamente milioni di cani che oggi abitano gli appartamenti delle città, prigionieri di un padrone sempre più stressato e colmo di problemi esistenziali? Avete mai pensato a come può vivere il cane rinchiuso tutto il giorno in appartamento (anche se dorme sul letto o sul divano), con a disposizione soli pochi minuti di “aria” per fare i suoi bisogni nei giardinetti vicino a casa? Voi credete veramente che sterilizzando le femmine e castrando i maschi si sia fatto quanto aspiravano questi animali, risolvendo ogni loro problema esistenziale? Che siano così felici di dover imparare l’educazione come fossero degli esseri umani per andare nei negozi a fare la spesa e praticare gli sport che ha inventato l'uomo per loro?
Potranno mai i nostri tanti complimenti, baci e abbracci, cucce imperiali, bagni profumati e crocchette colorate, sostituire le loro reali necessità di vivere come cani, correre, sporcarsi, litigare e riprodursi come fecero per millenni prima che l’essere umano si “bevesse” il cervello?
 
Io credo proprio di no! Anche se molti professionisti del settore fanno di tutto per dimostrare il contrario, poiché è evidente il loro tornaconto economico!
Per provare benessere, i cani non hanno bisogno di nulla di quanto sta proponendo oggi l’immenso settore della cinofilia commerciale, non servono tante cure superflue e migliaia di oggetti inutili. Al cane basta un cortile, un po’ di avanzi della cucina e possibilmente un compagno della sua stessa specie, meglio se di sesso opposto, col quale vivere secondo il suo marcato istinto di animale da branco. Tutto il resto non potrà mai sostituire queste sue ataviche necessità.
 
CINOFILIANATURALE.IT nasce per supportare chi vuole vivere dalla parte del cane senza troppe frivolezze, cercando però di rispettare il più possibile i suoi istinti primari.
Per noi, amare i cani significa capire di che cosa hanno realmente bisogno da parte dell'uomo per potersi realizzare come animali e non sicuramente escogitare ogni stratagemma per sottometterli a ciò che ci torna più comodo.
 
Se siete d’accordo con i nostri principi, vi invito a diffondere il più possibile questo sito www.cinofilianaturale.it e a seguirci costantemente!
 
Buona lettura e saluti a tutti.
 
Ezio Maria Romano







 
 
 






















































































































































































https://www.youtube.com/watch?v=ggz1-fdI98o
 
https://www.youtube.com/watch?v=m2-Nr6S8B8U
 
https://www.youtube.com/watch?v=tuLn5_yJjbI
 
https://www.youtube.com/watch?v=XKZkBeq3Qpc
 
https://www.youtube.com/watch?v=kkemsPiVT4k
 
https://www.youtube.com/watch?v=-zDdRFQ_0u8
 
https://www.youtube.com/watch?v=SYclLtaw3IQ
 
https://www.youtube.com/watch?v=RGxnbbsQG4U
 
https://www.youtube.com/watch?v=js_DCj3jYxE
 
https://www.youtube.com/watch?v=kJeuZlJ60BE 
 
https://www.youtube.com/watch?v=EXFg-WM6NF8
 
https://www.youtube.com/watch?v=SuHd_kg4oTg
 
https://www.youtube.com/watch?v=KYsGpo3Qqek
 
https://www.youtube.com/watch?v=Xd_U0jkyyqA
 
https://www.youtube.com/watch?v=_KG1d90GS1U
 
https://www.youtube.com/watch?v=AwueqesybkM
 
https://www.youtube.com/watch?v=KkADmhaMJmo
 
https://www.youtube.com/watch?v=jbycx1v9Feo
 
https://www.youtube.com/watch?v=-Jcnx0FMCf0
 
https://www.youtube.com/watch?v=dqSQIg-Aiqw
 
https://www.youtube.com/watch?v=TbO0itW3qqA
 
https://www.youtube.com/watch?v=AmnAE3-940Y
 
https://www.youtube.com/watch?v=Uf9EwxuwF4Q
 
https://www.youtube.com/watch?v=S4vmfT6NlcE
 
https://www.youtube.com/watch?v=RAXNPFG26SE
 
https://www.youtube.com/watch?v=qtAJ0zDdms8
 
https://www.youtube.com/watch?v=b1noiKXWsOU
 
https://www.youtube.com/watch?v=FXQze7HFn2Q
 
https://www.youtube.com/watch?v=0aHig6N4TO0
 
https://www.youtube.com/watch?v=BXzErfHD7RM
 
https://www.youtube.com/watch?v=u0V0zIIt7nc
 
https://www.youtube.com/watch?v=CnJN9gs3LIQ
 
https://www.youtube.com/watch?v=MdeJqdK4IDE
 
https://www.youtube.com/watch?v=_raYtkvWm78
 
https://www.youtube.com/watch?v=uyk443y-LJE
 
https://www.youtube.com/watch?v=DiAyqYY9HPM