1/2 Dicembre 2018 a TORINO: Corso Base e Stage di Educazione alla Cinofilia Naturale!!
Sabato 1 e Domenica 2 Dicembre 2018   Corso Base e 6° STAGE di 2 giorni di Educazione alla CINOFILIA NATURALE Organizzato presso il Golf Club - Royal Park "I Roveri" Rotta Cerbiatta 24 - Fiano (TO) dall’ Istituto di Cinofilia Naturale FICG con la possibilità d... CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO ยป
<span style="font-family: arial, helvetica, sans-serif; color: #000000; font-size: 10pt">1/2 Dicembre 2018 a TORINO: Corso Base e Stage di Educazione alla Cinofilia Naturale!!</span>
CULTURA CINOFILA

Il benessere fisico e psicologico del cane

Nonostante sia noto a tutti che il benessere fisico di qualsiasi individuo che viva sulla Terra è strettamente legato al suo benessere psicologico, nel cane si tende a considerarli separati.
 
In occidente, per curare la salute dei cani si sono create ovunque vere e proprie cliniche veterinarie, sempre più simili agli ospedali degli umani, pronte a intervenire sul paziente malato. Direi che la salute degli animali da compagnia è ormai diventata un vero e proprio business per molti professionisti che invitano sempre più caldamente i proprietari a spendere il loro denaro, senza troppe esitazioni, per curare l’animale domestico che vive al loro fianco. (Sulla salute degli animali “da forchetta” non viene mai fatta troppa sensibilizzazione, anzi, si cerca di evitare ogni riferimento per non destabilizzare la clientela che presto li cucinerà nelle pentole di casa o se li mangerà al ristorante!).

Sull’ipotetico benessere fisico del cane, si fa molta propaganda, tanto da causare addirittura, in certi casi, un vero e proprio accanimento terapeutico su animali anziani o gravemente malati, soggetti che la Natura avrebbe pensato di eliminare molto tempo prima. Allo stesso modo sono diventate numerose le persone convinte che il loro animale necessiti di continue visite di controllo mirate a prevenire malattie sempre più misteriose. Si è ormai diffusa, specialmente nelle città, una vera e propria “ansia dei proprietari” per il pericolo che il loro cane possa ammalarsi per qualsiasi ragione.
 
Il benessere psicologico del cane, siccome non rende a nessuno se non all’animale stesso (purtroppo incapace di rivendicare pubblicamente i suoi disagi), è invece un argomento ignorato da tutti.
Per evitare al proprietario i fastidi dei calori, si decide di sterilizzare una qualsiasi femmina senza chiedersi minimamente quali conseguenze potrà avere sulla sua psiche di animale senziente che ha come scopo vitale primario la riproduzione della specie.
Per sedare i bollenti spiriti di un maschio particolarmente vivace o per farlo convivere comodamente con altri soggetti che si possiedono già, si procede senza troppi scrupoli alla castrazione, ignorando anche in questo caso qualsiasi conseguenza psicologica a danno dell’animale.
Queste sono solo due delle molte azioni arbitrarie, riconosciute e autorizzate da tutti (visto che portano profitto), che si praticano ormai da anni sulla pelle degli animali domestici che vivono al nostro fianco, senza preoccuparsi minimamente dei loro istinti.
 
E' giusto che, chiunque si ritenga un amante dei cani, si preoccupi del loro benessere fisico ma senza esagerare. Il cane è vissuto per millenni allo stato brado, cibandosi di quei pochi rifiuti che trovava, tanto da possedere delle risorse di auto-guarigione che l’uomo non riesce neanche a immaginare. Le aspettative di vita degli animali sono molto diverse da quelle di noi umani: spesso si schiera dalla loro parte la Natura che non li ha concepiti come “pazienti” da curare ma come animali liberi di vivere secondo il loro destino al di là dell’intervento dell’uomo.
 
E' invece molto importante che il proprietario di un cane faccia di tutto per consentire il benessere psicologico dell’animale a cui impone di vivere al suo fianco (e non solo preoccuparsi quando si ammala).  E’ facile immaginare che un qualsiasi cane preferisca vivere anche meno anni ma da animale libero, piuttosto che invecchiare al fianco di un padrone che lo abbia reso psicologicamente il suo schiavo.






CORSI E STAGE IN TUTTA ITALIA
con data a scelta dei partecipanti!!

Educazione alla
CINOFILIA NATURALE

con esami per ottenere la qualifica di

Educatore di Cinofilia Naturale




















































Consulenti cinofili, Educazione cinofila, Addestramento, Educatori Cinofili, Addestratori , Consulenza Cinofilia,Verbania, Alessandria, Asti, Biella, Novara, Torino, Vercelli, Aosta, La Spezia, Genova, Imperia, Savona, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Sondrio, Varese, Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza, Gorizia, Pordenone, Trieste, Udine, Bolzano Alto Adige, Trento, Bologna, Ferrara, Forlì Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini, Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena, Perugia, Terni, Ancona, Ascoli Piceno, Macerata, Pesaro Urbino, L'Aquila, Chieti, Pescara, Teramo, Campobasso, Isernia, Frosinone, Latina, Rieti, Roma, Viterbo, Avellino, Benevento, Caserta, Napoli, Salerno, Matera, Potenza, Bari, Brindisi, Foggia, Lecce, Taranto, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia, Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa, Trapani, Cagliari, Nuoro, Oristano, Sassari. Consulenti cinofili, Educazione cinofila, Addestramento, Educatori Cinofili, Addestratori , Consulenza Cinofilia Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna, San Marino.